La risposta è affermativa.

E’ permesso effettuare un sopralluogo presso un’immobile da locare o da acquistare”.

In questi giorni c’è grande incertezza su quello che si può e quello che non si può fare, desideriamo rispondere a una domanda spesso posta dai nostri clienti: “E’possibile visitare immobili in zona rossa o arancione?”

A patto che le visite avvengano con l’utilizzo da parte sia dell’agente immobiliare che dei clienti dei necessari dispositivi di sicurezza, ovvero mascherina, gel disinfettante e possibilmente ache guanti mono uso.

Si rammenta inoltre la necessità di mantenere un’adeguata distanza di sicurezza (almeno 1 metro).

Nessun problema nel caso di immobili non abitati ma nel caso di abitazioni in cui risiedano ancora delle persone è buona norma far sostare i visitatori meno tempo possibile all’interno dell’alloggio e di effetture la visita non più di 2 persone alla volta.

Buona accortezza è quella di effettuare appuntamenti mirati, preceduti da una visita esterna degli edifici oggetto della trattativa.

E’ obbligatorio essere muniti di autocertificazione compilata pronta da esibire alle forsze dell’ordine.

Durante questa ormai lunghissima emergenza sanitaria il lavoro dell’agente immobiliare permette di limtare i rischi per la salute di acquirenti e venditori, con pre-visite supportate da tutti gli strumenti tecnologici del caso che permettano di limitare al minimo le possibilità di contagio.

Hai un’immobile da vendere? Contattaci allo 04817112119 saremo lieti di effettuare una visita gratuita. Per tutto il mese di marzo effettueremo una forte scontistica sulle nuove acquisizioni.

Progea immobiliare da 30 anni al tuo servizio!

Totalmente ristrutturato, a Monfalcone!